Come la tecnologia aiuta le comunicazioni aziendali

La tecnologia spesso viene associata ad una tipologia di azienda all’avanguardia e di grandi dimensioni. Niente di più sbagliato, o meglio, non sono le uniche ad averne bisogno ed a ricavarne benefici.

Vogliamo dimostrarvi, in questo articolo, che la tecnologia applicata alle comunicazioni aziendali è alla portata di tutti e soprattutto che ogni tipologia di azienda, libero professionista, cooperativa o studio associato può migliorare il proprio lavoro quotidiano.

I punti che vogliamo toccare sono cinque e tutti molto semplici, nessuna tecnologia avanzata o fuori portata: viva voce, chiamata nominativa, auricolari senza fili, messaggi di benvenuto e segreteria telefonica.

Alcatel Lucent 4039

Partiamo con i telefoni da scrivania. In molti uffici sono stati adottati apparecchi obsoleti senza nessun tipo di funzioni per gli utenti come ad esempio il classico Viva Voce.

Questo servizio ci permette di parlare, ovviamente senza avere le mani impegnate, ma anche di fare una veloce audio conferenza con chi è presente nella nostra stanza senza aver bisogno di nessun servizio aggiuntivo o avanzato e quindi costoso.

Un’altro aspetto a favore del viva voce è la possibilità di comporre il numero direttamente dalla tastiera, attendere che il chiamato risponda e solo in quel momento, se si vuole, alzare la cornetta per parlare.

Per chi non è abituato questo è un miglioramento immediato della qualità del lavoro giornaliero, basti pensare a quante telefonate facciamo.

Un telefono come questo in figura, che non è assolutamente il top di gamma e quindi molto diffuso, permette l’uso di una funzione stupenda, la Chiamata Nominativa.

La chiamata nominativa permette, grazie alla tastiera incorporata, di cercare nella rubrica aziendale un nome, inserendo solo le prime lettere che lo compongono e, premendo il tasto invio di chiamare il contatto trovato. Come per il viva voce una funzione di questo tipo alleggerisce l’utente da tutte quelle azioni ripetitive come la ricerca del nome in una rubrica cartacea o nel PC che deve poi essere composto manualmente sul telefono. Nella realtà basterà cercare il nome e premere un pulsante per avere in linea la persona desiderata.

Pensiamo ad uno studio o piccolo ufficio di qualsiasi genere, geometra, avvocato, dentista, architetto che per sua natura difficilmente avrà un CRM, ERP o gestionale con cui mantiene i rapporti con i clienti. In questo caso basterà inserire una sola volta in rubrica il nome e il numero del cliente e da quel momento ci sì dovrà solo ricordare il nome ogni qual volta lo si voglia chiamare. In effetti è un bel cambiamento rispetto al dover cercare il nome e il numero in una pratica archiviata chissà dove per poi copiarlo a mano sul telefono.

La chiamata nominativa, indirettamente, ci aiuta in un’altro aspetto del rapporto con i clienti. Inserendo  il nome in rubrica ogni qual volta quel numero ci chiama vedremo sul display del nostro telefono da scrivania il nome del contatto. In questo modo sapremo in anticipo chi ci sta chiamando e potremo rispondere in modo adeguato. Questo piccolo accorgimento aumenta immediatamente la soddisfazione del cliente che ci chiama e renderà di conseguenza migliore il rapporto.

Vedendo il numero, a volte, si può anche decidere non rispondere :)

cuffie per telefoni fissiPassiamo agli Auricolari Senza Fili. Ogni segretaria, assistente o libero professionista quando risponde ad una telefonata il più delle volte deve recuperare delle carte, documenti, foto o piantine ed ogni volta deve chiedere al cliente di attendere in linea per effettuare tale operazione. Un semplice telefono predisposto all’uso degli auricolari può cambiarci la vita.

Non servirà più interrompere la telefonata per avere sotto mano i documenti necessari, basterà alzarsi e mentre si continua a parlare, trovare le carte e continuare a conversare con il cliente.

Non finisce qui, quando siamo da soli in ufficio e vogliamo prenderci il nostro caffè siamo tutti costretti a correre alla scrivania ogni volta il telefono squilla, rovinandoci così la pausa e avendo un tono di voce non adeguato nel momento in cui rispondiamo. Con gli auricolari senza fili la nostra pausa caffè sarà molto più lieta.

Messaggi di Benvenuto. Qui entriamo in un aspetto molto caro ai nostri clienti. Sia le grandi che le piccole aziende ricevono spesso più chiamate contemporanee o sono già al telefono mentre squilla la linea. Questo fa nascere due necessità: la prima è di rispondere a tutti i clienti, la seconda è di farlo soprattutto velocemente per non obbligare le persone a richiamare più volte e sentirsi così frustrati e mal disposti nei nostri confronti.

Un semplice messaggio di benvenuto che interviene ogni volta in cui siamo occupati e avvisa il cliente della necessità di una breve attesa pone la persona interessata in uno stato d’animo migliore e ci permette di gestire più telefonate contemporaneamente il tutto a favore del nostro rapporto con i clienti e quindi del business.

Quando siamo chiusi la sera o in pausa pranzo un messaggio in cui indichiamo gli orari e i giorni utili per contattarci è lo strumento migliore per avvertire le persone dei nostri orari e invitarle a richiamare.

Alcatel-Lucent OmniTouch 8082La Segreteria Telefonica è ancora oggi lo strumento migliore per non perdere telefonate e informazioni utili al nostro lavoro. In tutte le piccole aziende capita spesso di dover lasciare il proprio ufficio per qualsiasi motivo. In quel caso possiamo deviarci il numero azienda sul cellulare, possiamo inserire i messaggi di benvenuto, ma non riusciremo a gestire al meglio la conversazione.

Le centrali telefoniche moderne usano la segreteria telefonica in modo integrato, senza bisogno di apparati esterni, e ci danno la possibilità di personalizzare sia i messaggi che i clienti ascolteranno sia il come e il quando la segreteria entrerà in funzione. Si può avere una segreteria personale per ogni interno. Si può configurare una segreteria generale per tutte le chiamate rivolte al numero principale che intervenga negli orari e nei giorni di chiusura o quando siamo fuori ufficio. In pratica possiamo avere un valido aiuto proprio nei momenti in cui vogliamo.

Con queste semplici ma basilari operazioni quotidiane le aziende posso sfruttare la tecnologia più comune per lavorare meglio e aumentare la qualità dei rapporti personali con i clienti e all’interno degli uffici.

Non sempre serve avere una Ferrari per andare al lavoro, l’importante è che quello che si ha sia adatto alle proprie necessità e che ci aiuti realmente a lavorare meglio, con meno fatica e meno stress.

, , ,

Comments are closed.

Ferrara Via Contrari 5, 44121, Italia
Tel: +39 05321971000 Fax: +39 05321971001

Torino Via Sansovino 224, 10151, Italia
Tel: +39 0114079611 Fax: +39 0114079690