Un futuro più che promettente per Alcatel-Lucent

Alcatel Lucent finanza
Trend positivo per Alcatel Lucent

Un nuovo direttore dei servizi per Alcatel-Lucent Italia: si chiama Antonio Carrozzo, ha 45 anni ed ha 9 anni di esperienza alla famosa Sun Microsystems, oltre ad aver lavorato in Compaq, Digital Equipment, Olivetti e Fiat.
Carrozzo sarà anche a capo dei servizi per l’area Centro-Mediterranea che comprende anche Grecia, Cipro, Malta e Israele.
Il nuovo direttore dirige un gruppo di specialisti del settore che promette davvero bene, sono 120 le persone che si occupano quotidianamente per Alcatel-Lucent dellaprogettazione di nuove innovazioni, architetture, servizi, pronti a soddisfare le esigenze più particolari nel campo delle telecomunicazioni e delle centrali telefoniche per piccole, medie e grandi imprese.
Che il futuro di Alcatel-Lucent sia luminoso sembra essere confermato anche dai numeri: secondo “indiscrezioni”, provenienti dal sito Wansquare, l’utile operativo per i tre mesi in corso potrebbe superare le aspettative, il colosso delle telecomunicazioni potrebbe battere le attese della comunità finanziaria di circa €60 milioni.
Mr-Service ha scelto Alcatel-Lucent come partner ufficiale per garantire ai suoi clienti lamassima qualità. Notizie come quelle di questa fine estate promettono un trimestre di fine anno più che positivo!