Asia, nuovi orizzonti.

Asia Alcatel Lucent telecomunicazioni
Alcatel Lucent cresce in Asia

È di pochi giorni fa l’annuncio fatto a Seoul che riguarda una collaborazione per lo sviluppo dei progetti per le future reti di telecomunicazione tra l’operatore coreano SK Telecom e i Bell Labs, che, lo ricordiamo, sono il centro di ricerca avanzata di Alcatel-Lucent.
Dichiara Jae Wan Byun, vicepresidente e responsabile dell’Istituto per le tecnologie delle reti di SK Telecom:“Quest’accordo offre una straordinaria opportunità di collaborazione sulle future tecnologie, chiave delle telecomunicazioni, facendo leva sull’ampia gamma di servizi per gli utenti finali e le capacità commerciali in materia di reti di SK Telecom e sulle note capacità di ricerca e sviluppo dei Bell Labs”.
A Pechino invece si lavora sulla linea 4 della metropolitana: un avanzato sistema di controllo dei treni (CBTC), già in funzione, che garantirà ai passeggeri spostamenti più sicuri, veloci e comodi. Il nuovo sistema segnaletico è stato messo a punto alla fine di settembre per la Beijing MTR Corporation Limited da un consorzio che comprende Alcatel-Lucent, attraverso il distaccamento cinese Alcatel-Lucent Shanghai Bell, Thales Rail Signaling Solutions Inc, Beijing Hua-Tie Information Technology Development CO. e China Railway Telecommunication Signaling Jinan Construction Company.
Molti attori per un’operazione di successo, che è ora attiva su una linea lunga 28,2 km che connette 23 stazioni della metropolitana di Pechino.
Altri grandi passi in avanti in Asia per Alcatel-Lucent, passi che si realizzano solo con una continua ricerca e un’elevata propensione all’innovazione. Dobbiamo quindi nuovamente fare i complimenti al nostro partner per le soluzioni per le telecomunicazioni Alcatel-Lucent!